mercoledì 21 marzo 2012

Boccioli di tarassaco sotto sale: benvenuta primavera!!



Che meraviglia!!! Io adoro la primavera, mi giro è vedo la natura svegliarsi: i colori dei fiori, il verde intenso degli alberi, gli uccellini cantare....è davvero meraviglioso.
Anche io mi sento meglio, mi sono messa a dieta :-), esco per fare delle belle passeggiate ascoltando della buona musica, e ho già voglia di comprare le piantine fiorite da piantare in giardino :-): insomma, la natura si sveglia dal lungo e faticoso letargo e, come lei, anch'io :-).
E, per dare il benvenuto alla primavera, oggi, 21 Marzo, vi offro questa preparazione :-): boccioli sotto sale, una preparazione davvero insolita, ma che mi è piaciuta tanto, sia nella realizzazione perchè ci siamo divertite, assieme alle mie principesse, a fare la raccolta :-) che nell'assaggio, molto buoni, simili al cappero, ma da un gusto molto più delicato: certo, il cappero è il cappero, ma anche questo non è male ;-).
Poi, vi ho già parlato delle proprietà di questa pianta o no??? caso mai ve ne parlo con un apposito post ;-).

INGREDIENTI
boccioli di tarassaco
sale grosso

Raccogliete i boccioli, ovviamente da delle piante fuori dai centri abitati per evitare che l'inquinamento li contamini, lavateli e fateli asciugare per benino.
Metteteli in un contenitore con del sale grosso e fateli riposare per qualche settimana.
Ed eccoli....ma poi vi farò vedere come li ho usati ;-)